Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, cento assunzioni in Comune entro fine anno: al lavoro per i nuovi concorsi

  • a
  • a
  • a

Riorganizzazione della pianta organica e assunzioni in Comune. “Cento entro il 2021”, come sottolinea il segretario generale Michele Pinzuti. E’ il piano del Comune di Siena per quanto riguarda i dipendenti e il rinnovo del personale. Oltre al concorsone che si è svolto al PalaEstra a settembre, con le successive prove a ottobre e che ha portato all’assunzione di quattordici persone (ma la graduatoria è poi scalata fino a alla trentesima posizione), nei prossimi giorni sono in programma altri concorsi: uno per ingegnere specializzato, uno per architetto e due ingegneri generici, due per istruttori culturali. 

 


Non finisce qui, però, perché entro il semestre del 2021 ci saranno 17 nuove assunzioni all’interno della Polizia Municipale e poi quattro operai generici, per i quali nei prossimi giorni si procederà attraverso lo scorrimento delle liste del Centro per l’impiego. Un lavoro importante per gli uffici del personale, come sottolinea il vicesindaco (con delega al personale) Andrea Corsi nell’ottica di “un rinnovamento necessario per incrementare le esigenze operative del Comune e garantire nuove energie per la struttura amministrativa, oltretutto in un periodo complicato come quello che stiamo vivendo”. “Con queste nuove professionalità - aggiunge - vogliamo dare nuovo slancio e prospettive di ripresa, con progettualità e iniziative, capaci di fronteggiare il collasso dei sistemi produttivi per la situazione che stiamo vivendo e subendo”.

 


Nella delibera della giunta comunale per il fabbisogno triennale di personale sono previste altre assunzioni, fra cui dieci unità di collaboratore professionale tecnico manutentivo, due sarti, un geologo, cinque istruttori giuridici contabili, quattro esecutori tecnici, due dirigenti, un centralinista. “Prepariamo – dice ancora il segretario generale Michele Pinzuti - i prossimi concorsi, in base anche alle stringenti regole per l’emergenza Covid. Siamo pronti ad assumere almeno altre cento persone entro il 2021, a partire dalle diciassette figure all’interno della Polizia Municipale. L’esperienza nella pubblica amministrazione è una cosa che consiglio fortemente”.