Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, un mese e mezzo di lavori dopo la frana in via Esterna Fontebranda

  • a
  • a
  • a

Dopo la frana di domenica 11 ottobre, servirà un mese e mezzo di lavori per rendere sicura la zona di via Esterna Fontebranda, Il crollo ha portato all’evacuazione di cinque nuclei familiari e otto persone in totale.

E’ la prima valutazione che deriva dal sopralluogo effettuato dagli uffici e dai tecnici del Comune di Siena nella parte sovrastante la frana . La parete di tufo che si è staccata e ha travolto due magazzini e un’automobile, fermandosi per fortuna a lambire le pareti delle abitazioni, arriva infatti dalla zona sottostante al cimitero del Laterino, di proprietà comunale. 

Il Comune di Siena, con l’assessorato ai lavori pubblici, proverà ad accorciare i tempi per far tornare le otto persone nelle proprie case e per mettere in assoluta sicurezza la zona. Al momento attuale i nuclei familiari sono stati sistemati in alberghi cittadini, hanno la possibilità di rientrare nelle abitazioni dichiarate inagibili solo se accompagnati dai Vigili del Fuoco