Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, il Comune punta sui giovani imprenditori

Clio Biondi Santi e Alberto Tirelli

  • a
  • a
  • a

Il Comune di Siena, in collaborazione con quello di Perugia, vara il progetto “RiGenerazione - giovani mestieri creativi”, per dare impulso all’imprenditoria giovanile del territorio sostenendo la nascita, lo sviluppo e la diffusione di nuove realtà creative anche in un’ottica di riqualificazione dei centri storici delle due città. Cinque giovani senesi, di età compresa tra 18 e 35 anni, potranno, dopo un’attenta selezione, usufruire di percorsi di formazione, spazi di co-working e attività di networking, utili a promuovere le proprie idee imprenditoriali. Ad ospitare, a Siena, questa neo “officina”, saranno le ”Scuderie” di Villa Rubini Manenti che prenderanno il nome di ‘LABottega young’. Ai ragazzi selezionati verrà riconosciuta una borsa lavoro pari a 700 euro mensili lordi per un massimo di 7 mesi. Al termine del percorso, e costituendosi in forma giuridica, avranno anche la possibilità di utilizzare in comodato d'uso gratuito, fino al 31 dicembre 2022, LABottega young, insieme agli strumenti e ai mobili del quale sarà dotata.
"Vogliamo sostenere i giovani perché – sottolinea l’assessore alle Politiche giovanili Clio Biondi Santi – è proprio da loro che dobbiamo ripartire per un rilancio del tessuto economico e imprenditoriale del nostro territorio. Abbiamo bisogno di nuove idee affiancate però dall’esperienza, ecco perché credo molto nell’offerta di tutoring e formazione che il bando propone". 
La domanda dovrà pervenire entro e non oltre le 20 del 25 ottobre, indirizzata a: Ufficio protocollo del Comune di Siena, Piazza Il Campo 1, 53100 Siena. Potrà essere presentata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno oppure con Pec e con oggetto: “RiGenerazione – giovani mestieri creativi”, all’indirizzo [email protected]