Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena elegge tre consiglieri regionali: Bezzini e Paris del Pd, Scaramelli di Italia Viva. Giani sfonda il muro del 50%

Alessandro Lorenzini
  • a
  • a
  • a

Eugenio Giani sfonda il muro del 50 per cento in provincia di Siena, il Pd arretra ma rimane primo partito con il 37 per cento, la Lega si ferma sulla soglia del venti, Fdi sale al 13 per cento. La provincia senese fa segnare la vittoria del neo governatore, ma la particolarità è che saranno tre i nuovi consiglieri regionali che arriveranno dalla provincia di SienaSimone Bezzini e Anna Paris sono eletti nel Pd, ma grazie alla percentuale ottenuta propria nel territorio da Italia Viva, tornerà in consiglio anche Stefano Scaramelli, già presidente della commissione sanità. Siena esprimerà dunque tre consiglieri, in attesa delle decisioni di Eugenio Giani per quanto riguarda la giunta. Se infatti il neo governatore dovesse “pescare” fra Bezzini e Scaramelli, questo farebbe scattare i primi dei non eletti nel Pd (Elena Rosignoli) o in Italia Viva (Filomena De Marco). Ma uno dei due potrebbe anche ricoprire il ruolo di presidente del consiglio regionale.