Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, Palio: il fantino Giannetti apre una sua scuderia

  • a
  • a
  • a

Alessio Giannetti si mette in proprio. Il fantino con il sogno del tufo (ha corso la prima prova dello Straordinario 2018 nella Tartuca con Remorex) ha lasciato la scuderia di Massimo Milani, dopo 5 anni, e ne ha creata una sua. "Mi sentivo pronto e avevo voglia di farlo - spiega. - Credo di aver maturato il bagaglio giusto per lavorare in autonomia, anche se con Massimo non c'è stata frattura. Anzi, sto continuando a montare anche da lui e i rapporti sono ottimi". 
Il Palio resta il grande sogno... "Nel 2018 avevo instaurato un rapporto con la Tartuca, che però a causa della squalifica non ha mai corso nel 2019 e questo, sulla carta, mi ha fatto perdere la possibilità di dare un seguito a quella prima esperienza. Ci vuole la fortuna di acchiappare il momento giusto, ma non demordo. Anzi, dopo aver messo un piede in Piazza sono ancora più determinato".