Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, Robur deferita dalla procura Figc

  • a
  • a
  • a

Continuano i guai per la Robur Siena, sparita dalla serie C in una maniera che ha lasciato il segno. La società (insieme al Catania) è stata deferita. Lo rende noto la Federcalcio, che specifica: "A seguito di segnalazione della Covisoc, il procuratore federale ha deferito al tribunale federale nazionale sezione disciplinare ... la presidente del Consiglio di amministrazione e legale rappresentante pro-tempore della società Robur Siena, Anna Durio, per il mancato pagamento entro la data del 15 luglio 2020 degli emolumenti netti dovuti ai tesserati, lavoratori dipendenti e collaboratori addetti al settore sportivo per le mensilità di marzo, aprile e maggio 2020, e comunque per non aver documentato alla Covisoc, entro lo stesso termine, l’avvenuto pagamento degli emolumenti sopra indicati".

 

 

 

 

La Robur è stata deferita a titolo di responsabilità diretta e a titolo di responsabilità propria per il comportamento posto in essere dal massimo dirigente.