Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alex Zanardi, l'affetto di Luca Pancalli

  • a
  • a
  • a

Il presidente del Comitato italiano paralimpico (Cip), Luca Pancalli, è tornato a parlare delle condizioni di Alex Zanardi, ancora ricoverato al San Raffaele di Milano, terza tappa a seguito dell’incidente avuto lo scorso 19 giugno nei pressi di Pienza, dopo le Scotte di Siena e una clinica privata dove è rimasto pochi giorni. "Siamo in contatto quotidianamente con la moglie Daniela - spiega. - Alex sta lottando per la seconda prova più difficile della sua vita e lo sta facendo al massimo. E' una persona importante per la famiglia dello sport italiano e anche internazionale per la sua capacità di amplificare e semplificare concetti complicati: in questo è straordinario e sono convinto che continuerà a farlo per il resto dei suoi giorni", Queste parole sono state pronunciate dal numero uno del Cip nel corso della presentazione del volume di Papa Francesco "Mettersi in gioco, Pensieri sullo sport" allo Stadio delle Terme di Caracalla Nando Martellini. Lo stesso Zanardi, prima del gravissimo incidente che lo ha coinvolto in provincia di Siena, aveva fatto in tempo a scrivere una delle tre prefazioni al libro. Le altre due sono di Francesco Totti e dell’ex maratoneta kenyana Tegla Loroupe.