Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Operata alle corde vocali, muore dissanguata in pochi minuti: aperta inchiesta a Siena

  • a
  • a
  • a

Si era sottoposta ad un intervento alle corde vocali, ma qualcosa è andato storto e all’improvviso, in pochi minuti, una violenta emorragia l’ha stroncata, sotto gli occhi disperati del marito che era al suo fianco. Dopo l’esposto presentato dai familiari, assistiti da Studio3A, il Pubblico Ministero della Procura di Siena, dott. Siro De Flammineis, ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, al momento contro ignoti, sulla tragica e ad ora inspiegabile morte, ad appena 59 anni, di M. L. B., residente a Squinzano, nel Leccese: decesso avvenuto il 29 agosto 2020 al Policlinico senese di Santa Maria Alle Scotte.

 

 

Domani, alle 9, nel palazzo di giustizia di viale Franci, affiderà ad un proprio consulente tecnico medico legale, la dott.ssa Rossella Grifoni, l’incarico di effettuare la perizia autoptica sulla salma della vittima, che sarà compiuta nello stesso pomeriggio e il cui esito sarà ovviamente fondamentale per capire cosa sia successo. Alle operazioni peritali parteciperà, come consulente di parte della famiglia, anche il dott. Pierfrancesco Monaco, medico legale messo a disposizione da Studio3A.