Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena Coronavirus, rintracciate 10 persone da controllare

  • a
  • a
  • a

La polizia municipale di Siena è riuscita a rintracciare i dieci cittadini kosovari residenti nel comune che sono rientrati sei giorni fa in Italia, provenienti con un pullman da alcuni Paesi extra Comunità europea e scesi al capolinea di via Lombardi, dietro la stazione ferroviaria. Si tratta di tre nuclei familiari (composti da persone di età dai 4 ai 50 anni), prontamente informati dagli agenti della situazione e delle misure di prevenzione da adottare. Infatti, una volta tornati a casa, avevano ignorato le procedure di tutela della salute pubblica per il contenimento del contagio da Coronavirus. I dieci cittadini stranieri residenti a Siena hanno comunque avvertito il medico di famiglia e seguiranno le procedure previste dalla normativa regionale e nazionale. Il comandante della Municipale, Cesare Rinaldi, ha prontamente informato il sindaco Luigi De Mossi ed il vicesindaco Andrea Corsi, che si erano già attivati da alcuni giorni per avere tutti i dettagli della vicenda. La documentazione sarà adesso inviata alla Prefettura.