Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Castellina in Chianti positivi 8 turisti milanesi. Il sindaco: "Rimandiamoli in Lombardia"

  • a
  • a
  • a

Gli otto casi positivi al Covid 19 che si sono registrati a Castellina in Chianti sono turisti milanesi che da alcuni giorni avevano raggiunto il Chianti per trascorrere una vacanza. Stanno abbastanza bene e al momento non presentano particolari criticità o sofferenze. Appena arrivato nella struttura ricettiva a Castellina, uno degli otto ha ravvisato qualche segnale e ha chiesto di poter effettuare un tampone, che ha evidenziato la sua positività al Coronavirus. Anche altre sette persone di questa comitiva turistica sono state contagiate. I turisti che sono invece risultati negativi al tampone sono tornati a Milano. Gli otto positivi rimangono nella struttura ricettiva a Castellina. Il Comune di Castellina in Chianti si è immediatamente attivato. “Se riuscissimo a far tornare nelle loro abitazioni anche le persone positive, magari con un trasporto in ambulanza, non sarebbe male né per loro né per la cittadinanza locale – dichiara il sindaco Marcello Bonechi – La struttura ricettiva è impegnata anche per altri turisti che possono arrivare nei prossimi giorni e settimane, ovviamente dovrà essere sanificata prima che possa giungere qualche altro visitatore. Attualmente nella villetta ci sono solamente questi visitatori, quindi il problema è circoscritto”.