Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, morto l'imprenditore che ha reso grande Bottega Verde di Pienza

  • a
  • a
  • a

E’ morto a 80 anni Paolo Lavino, imprenditore biellese dai mille incarichi e dalle intuizioni geniali. Nel 1992 firmò il suo capolavoro con l’acquisizione di Bottega Verde, società di cosmetici e prodotti per la bellezza e per la cura del corpo nata a Pienza una ventina di anni prima come semplice erboristeria. Lui capì quali potenzialità di sviluppo aveva, così la prese e la lanciò definitivamente, trasformandola nel terzo marchio di cosmetici in Italia. La spinta a fare il grande salto di qualità è arrivata con la vendita per corrispondenza, con la distribuzione di centinaia di migliaia di cataloghi. Bottega Verde, oggi, è fra i primi brand italiani, dà lavoro a circa 850 dipendenti e ha 180 negozi.