Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena Coronavirus, altri tre casi

  • a
  • a
  • a

Dopo un periodo abbastanza lungo di totale calma, si torna a parlare di contagi da Coronavirus a Siena e in provincia. Il primo allarme è arrivato da Chiusi, dove una famiglia appena tornata dall'estero ha accusato i sintomi e si è sottoposta a tampone. O meglio, lo hanno fatto la madre e i due figli, e sono risultati positivi. Il padre, invece, non aveva sintomi e per un po' è anche andato al lavoro, ma quando è arrivato il responso per i suoi congiunti, ha fatto a sua volta l'esame. Oggi, 7 agosto, l'esito ha evidenziato la sua positività. I quattro sono in quarantena e la Usl sta procedendo con i controlli a tutte le persone con cui sono entrati in contatto.

 

 

 

Ieri, invece, la medesima notizia ha riguardato una ragazza di Siena tornata dalla Croazia. Anche per lei, isolamento e controlli a tutte le persone che ha frequentato dopo essere rientrata.

Oggi la lista, che già comprende l'uomo di Chiusi, si allunga con altri due casi: uno a Siena, si tratta di un uomo di 28 anni che ora si trova in albergo sanitario. Contagiata anche una ragazza di 19 anni di Sinalunga, che è stata infettata da una persona che aveva il virus.