Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena Robur: la delusione di D'Ambrosio

  • a
  • a
  • a

Ci ha dovuto pensare il capitano Dario D’Ambrosio. E' toccato a lui lo scomodo ruolo di dare ai compagni la cattiva notizia del fallimento sportivo della Robur. “Ho sempre avuto fiducia in Anna Durio - spiega. - Ci sentivamo praticamente tutti i giorni, da lei mi sono arrivati sempre aggiornamenti positivi, mi diceva che, se non fosse riuscita a vendere, avrebbe iscritto comunque la squadra. Me lo ha ripetuto più volte".

 

 

La bandiera bianconera prosegue: "Solo ieri (5 agosto 2020), alla richiesta di chiarimenti viste le voci che mi arrivavano, la presidente ha ammesso che non ci sarebbe stata l’iscrizione. Un fulmine a ciel sereno. Perché? Non lo so, sarà lei, se vorrà, a spiegare cosa è successo. Non entro nei tecnicismi, non è il mio ruolo. Io so che quando è venuta al campo per salutarci, era commossa. Poi è successo ciò che sappiamo”.