Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, Robur verso la mancata iscrizione

  • a
  • a
  • a

La giornata di oggi, 5 agosto 2020, sarà l'ultima della Robur rinata nel 2014 dopo il fallimento targato Mezzaroma? Tutto lascia prevedere che sarà così, un lento stillicidio fino alle 19, quando il destino sarà certo, in un modo o nell'altro. A meno di clamorosi sviluppi in volata, però, le trattative per la cessione sono andate troppo per le lunghe, e la firma di ieri sera tra Anna Durio e il gruppo Berkeley Capital sarebbe arrivata troppo tardi per poter sbrigare tutte le pratiche per presentare in tempo la documentazione per iscriversi alla serie C. Questa mattina anche il sindaco Luigi De Mossi ha lanciato un drammatico allarme. "Voglio augurarmi – ha detto - per la tutela dei dipendenti della società e della legittima passione sportiva dei tifosi che le notizie preoccupanti che sto ricevendo in questi minuti siano prive di fondamento. E' singolare che si parli di mancanza di tempi per effettuare un'operazione bancaria finalizzata all'iscrizione al campionato quando già a febbraio le problematiche si erano manifestate nella loro complessità. Ci sono ancora poche ore di margine affinché la situazione possa risolversi positivamente tutelando la passione di una città e di migliaia di appassionati della Robur oltre a salvaguardare i lavoratori della società, i tesserati, i fornitori e le famiglie dei giovani giocatori”.