Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, mostra aperta solo per Sgarbi

  • a
  • a
  • a

Si è tenuta nella Rocca Aldobrandesca di Piancastagnaio la cerimonia di inaugurazione della mostra “Pietro Annigoni: il genio di un artista. Contributo per la ripresa culturale della Nazione”, con alcune opere mai viste prima d'ora e provenienti da collezioni private. Erano presenti il sindaco Luigi Vagaggini, la moglie del pittore Rossella Segreto Annigoni, il curatore e allestitore dell’evento Emanuele Barletti, l’artista Patrizia Almonti. Vittorio Sgarbi, venuto a conoscenza dell'importante iniziativa, aveva annunciato una sua visita. Verso le 22, con i portoni ormai chiusi al pubblico, il noto critico d’arte si è presentato con la sua inseparabile lampadina tascabile per analizzare i dipinti e mostrando apprezzamenti ora per la tecnica usata, ora per i livelli culturali e artistici conseguiti dal maestro. Dopo un paio d'ore di giro strettamente privato, dall’alto della sua preparazione culturale e sensibilità artistica, ha sottolineato che la mostra è degna di un livello nazionale.