Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, restituiti ai proprietari i gioielli rubati a Rapolano

  • a
  • a
  • a

Sono terminate presso la stazione dei carabinieri di Rapolano le operazioni di restituzione della refurtiva recuperata nel corso dell’operazione “Oro pulito” della compagnia di Siena. E' stato necessario confrontare i gioielli inventariati con le denunce a suo tempo presentate. In alcuni casi era già stato possibile, in virtù delle indagini, determinare con esattezza il proprietario dei monili in oro e delle pietre preziose, in altri casi si è completata la procedura con il materiale riconoscimento degli oggetti, comunque già sommariamente attribuibili a determinate persone.

 

 

 

 

La refurtiva, del valore di circa 50 mila euro, era il frutto illecito dei colpi messi a segno da una banda (poi sgominata) fra novembre 2019 e gennaio 2020 nelle abitazioni del comune di Rapolano. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Siena, avevano permesso di arrestare due soggetti, che smerciavano immediatamente i gioielli rubati, vendendoli a compro oro situati anche fuori provincia, per cercare di eludere eventuali controlli.