Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena torna in Europa grazie alla Ego

  • a
  • a
  • a

Si aprono le porte dell'Europa per la Ego handball Siena. Un gran risultato, a due soli anni dalla propria nascita. La stagione scorsa aveva lasciato qualche nota di amaro in bocca, con la squadra partita a gran velocità, spazzando via ogni avversario, e calata verso la fine del girone di andata perché la dirigenza puntava alla Coppa Italia (disputata proprio in viale Sclavo) e quindi la preparazione era calibrata su quell'appuntamento, mettendo un attimo in secondo piano il campionato. La Coppa è sfumata in una finale bellissima e lottata, ma quando è arrivato il momento di tornare a dire la propria in serie A1, lo stop per il Coronavirus ha spezzato tutto con i senesi scivolati dal primo al quinto posto.

La nuova avventura, però, parte già sotto ottimi auspici, visto che la creatura del presidente Marco Santandrea è stata ammessa nella rosa delle squadre partecipanti alla Ehf European Cup 2020/2021. Una novità che riporta Siena nel giro continentale, dove ha fatto grandi cose nel basket. Il 28 luglio sarà nota l’avversaria del primo turno, che si svolgerà in gare di andata (12 settembre) e ritorno (il 19) a eliminazione. Entusiasta il massimo dirigente: “Non nascondo che l’Europa è sempre stata un sogno da quando abbiamo intrapreso questa avventura nel 2018. Rappresentare l’Italia ci riempie di orgoglio, questa è senza dubbio la sfida più affascinante e non vediamo l’ora di iniziarla”.