Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, Accorsi e i suoi rapporti con San Casciano

  • a
  • a
  • a

Ospite della Terrazza a San Casciano dei Bagni, l'attore Stefano Accorsi ha evidenziato tutti i collegamenti che ci sono tra la sua carriera e il borgo termale dove è stato protagonista di un vero bagno di folla. Intanto, la sceneggiatura di Radiofreccia, uno dei film che lo ha consacrato, è stata scritta da Antonio Leotti, nativo appunto di di San Casciano. “Quando feci il provino - ha raccontato - mi presero per un altro ruolo, secondario, che non mi piaceva per niente. Volevo essere Freccia e la mia agente dell'epoca, Graziella Bonacchi, e riuscì a convincere Ligabue ad affidarmi quella parte”.

 

Sempre relativamente a quella pellicola, tratta da Fuori e dentro il Borgo dello stesso Ligabue, il barista interpretato da Francesco Guccini, nel libro, si chiama Mario, mentre sul grande schermo è diventato Adolfo, in omaggio a un personaggio proprio di San Casciano dei Bagni. "E che dire - ha ribadito l'attore - del film del 2013 Viaggio sola con Margherita Buy, per la regia di Maria Sole Tognazzi? Abbiamo girato numerose scene in questo paese".