Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alex Zanardi, il risveglio è rimandato

  • a
  • a
  • a

Alex Zanardi non sarà risvegliato in questo fine settimana. Malgrado le previsioni non escludessero di collocare tra oggi (11 luglio) e domani una graduale diminuzione della sedazione per il campione paralimpico, il suo quadro neurologico, stabile ma definito sempre “grave”, ha spostato in avanti i tempi per programmare il tentativo. L’equipe medica che lo ha in cura tornerà a valutare la possibilità non prima di martedì della prossima settimana.

 

 

Intanto, però, fuori dal policlinico senese le dimostrazioni di affetto verso l’ex pilota di Formula 1 non calano. Anzi, sembrano attingere nuova linfa dalla mancanza di novità. Sono infatti apparsi alcuni striscioni, tra cui uno che recita “Forza Alex siamo tutti con te”.