Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alex Zanardi, ore decisive per il risveglio

  • a
  • a
  • a

Alex Zanardi ha passato un'altra notte al policlinico delle Scotte senza sostanziali cambiamenti nelle sue condizioni. Rimane in coma farmacologico ed è assistito meccanicamente nella respirazione. Se la situazione dovesse continuare a mantenersi stabile e senza peggioramenti, come accaduto negli ultimi giorni, l'equipe di medici che lo sta seguendo potrebbe valutare l'ipotesi di procedere con un parziale risveglio tra domani (11 luglio 2020) e domenica. Sono quindi ore decisive per una decisione importante su una persona la cui vicenda sta tenendo con il fiato sospeso tutto il mondo.

 

 

Intanto, all'esterno dell'ospedale, ci si interroga anche su come potrebbe apparire il campione paralimpico dopo  l'intervento di lunedì scorso, 6 luglio, nel corso del quale il suo viso è stato completamente ricostruito. E' molto probabile che i suoi lineamenti siano cambiati, rendendolo visivamente diverso rispetto a come era prima dell'incidente.