Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alex Zanardi, quadro clinico senza variazioni: la prossima settimana potrebbe essere svegliato

  • a
  • a
  • a

Alex Zanardi si appresta a trascorrere la quindicesima notte al policlinico delle Scotte di Siena senza sostanziali variazioni del quadro clinico. Dopo l'intervento neurochirugico a cui è stato sottoposto lunedì 29 giugno, il campione paralimpico è ancora ricoverato in prognosi riservata, in terapia intensiva. Resta in coma farmacologico e intubato, e presenta condizioni cliniche definite "stazionarie" da fonti sanitarie. Il decorso è stabile dal punto di vista neurologico, anche se il quadro, sotto questo aspetto, rimane "grave".

 

 

Non sono ancora state prese decisioni su un suo possibile risveglio diminuendo il dosaggio dei farmaci che inducono il coma. Se il quadro clinico continuerà a mantenersi così, a metà della prossima settimana potrebbe essere valutata la possibilità di fare un tentativo.