Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Chiusi festeggia Santa Mustiola: mercatino, traversata del lago, fuochi artificiali e concerto

  • a
  • a
  • a

Chiusi non rinuncia a celebrare e festeggiare la Santa patrona, Santa Mustiola. Il programma, coordinato dal Comitato festeggiamenti, è iniziato con l’inaugurazione della mostra “Tempo e mistero” di Gianfranco Gobbini al Museo della Cattedrale (visitabile fino a novembre), la presentazione del libro “I monaci silvestrini e la Toscana” e la passeggiata di Santa Mustiola dalla chiesa di Cesareto di Paciano alla Cattedrale di Chiusi. Ieri pomeriggio  (2 luglio) si è svolta  l’apertura solenne dell’Urna della Patrona, presso la Cattedrale di San Secondiano dove si è tenuta, in serata, anche una sacra rappresentazione dal titolo “Parola, voce, musica, luci e quadri in Cattedrale”.

 

Oggi (3 luglio) si svolge il “Mercatino della solidarietà Don Pierluigi Grilli” all'interno del Palazzo vescovile, in Piazza Duomo. Nel pomeriggio, alle 17, l’appuntamento è con “Santa Mustiola tra arte e religione”, una particolare visita guidata al Museo della Cattedrale e del Duomo di Chiusi curata dal Museo della Cattedrale e Labirinto di Porsenna con la cooperativa Il Labirinto. Alle 21.30, invece, i festeggiamenti si sposteranno al lago di Chiusi con la “Traversata del Lago” con l’immagine della Santa cui seguirà la benedizione e lo spettacolo pirotecnico (posti limitati secondo la normativa Covid-19). Alle ore 23.30 circa, presso il Duomo, si svolgerà la celebrazione della “Chiusura dell’Urna” di Santa Mustiola con la benedizione della città. Domani mattina (4 luglio) alle  7, i festeggiamenti proseguiranno con il concerto della Filarmonica Città di Chiusi al lago, in località Sbarchino (posti limitati) e con la benedizione dell’immagine di Santa Mustiola.