Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Siena, microcriminalità in centro, il sindaco De Mossi: "Più telecamere in piazza del Mercato"

  • a
  • a
  • a

Dopo l'episodio del minorenne aggredito e derubato in Banchi di Sotto da 3 coetanei. poi rintracciati dalla polizia in piazza del Mercato, il sindaco di Siena Luigi De Mossi, per il quale l'episodio è "grave", si è subito messo in moto. "Abbiamo già effettuato un sopralluogo - spiega - per andare ad aumentare il numero delle telecamere in quella zona. Stiamo già operando perché hanno anche un valore di dissuasione. In piazza del mercato c’è pure un tema di un utilizzo improprio dell’area per quanto riguarda i bisogni fisici di alcune persone. I mesi di lockdown hanno avuto la conseguenza di far presidiare meno il territorio da parte delle persone e dei contradaioli. Discorso analogo vale per Salicotto. Nella nostra città, uno dei tanti valori delle contrade è quello di controllare proprio il territorio, oltre alle straordinarie azioni che portano avanti, alcune delle quali abbiamo potuto apprezzare anche durante il periodo del Coronavirus. C’è chi ha pensato di potersi approfittare del momento, ma non sarà così. Come si è già visto i popoli si sono organizzati Non ho dubbi che tornerà la situazione di prima”.