Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Banca Mps, crediti in difficoltà: attesa per il cda. Manager al lavoro

  • a
  • a
  • a

Banca Mps punta ad alleggerirsi di quasi 9 miliardi di prestiti in difficoltà. Il valore netto è di oltre 4 miliardi. Sembra che il consiglio di amministrazione decisivo sia stato convocato per oggi 29 giugno. E' il quotidiano La Repubblica a sostenere che oggi in Banca Monte dei Paschi "dovrebbe partire l'operazione di scissione non proporzionale del portafoglio. Chi è vicino al dossier sostiene che domenica 28 giugno a Siena si è lavorato fino a tardi, per mettere a punto gli ultimi dettagli dello schema. E fino al varo definitivo ovviamente non ci sono certezze sull'intero impianto". E' confermato che il destinatario sarà Amco. Gli azionisti avranno tre possibilità: ricevere azioni Amco;  esercitare il diritto di recesso o  ritrovarsi con una quota più alta del Monte. L'operazione ha già ricevuto l'ok della Direzione Concorrenza di Bruxelles a fine maggio, deve ora attendere l'ok della Bce