Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il bambino di 3 anni caduto in piscina è stabile e non in pericolo di vita: fondamentale la prontezza della madre

  • a
  • a
  • a

Piccolo sospiro di sollievo per la vicenda del bambino di 3 anni che si trovava in vacanza con la famiglia in un agriturismo di Sarteano e ieri sera (27 giugno) è caduto in piscina. Trasportato d'urgenza all'ospedale pediatrico Meyer in condizioni che, dal punto di vista neurologico, erano apparse molto gravi, al momento è stabile e, soprattutto, non è in pericolo di vita. Si trova al pronto soccorso della struttura fiorentina ed è costantemente sotto osservazione. Per cause in corso di accertamento da parte della compagnia dei carabinieri di Montepulciano, il bimbo è finito in acqua e la madre si è immediatamente tuffata per recuperarlo e ha fatto anche le manovre per rianimarlo. Un'azione quanto mai opportuna, che lo ha salvato