Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'azienda ospedaliera orgogliosa e grata per l'assegnazione del Mangia 2020: "Legame forte con la città"

  • a
  • a
  • a

Appena arrivata la notizia che il Concistoro del Mangia ha assegnato, per il 2020, il massimo riconoscimento cittadino alla sanità per la battaglia intrapresa contro il Coronavirus, l'Azienda ospedaliero-universitaria senese ha commentato: "Orgoglio e gratitudine, sono questi i sentimenti che ci animano. Il personale del policlinico Santa Maria alle Scotte, così come tutto il comparto del sistema sanitario regionale, ha affrontato e sta tutt’ora attraversando un periodo storico intenso, di sacrifici e di grande lavoro.

 

 

In tutto questo, la vicinanza della città e delle sue istituzioni, dei cittadini e anche delle sue Contrade, è stata un fattore di fondamentale importanza: una componente essenziale che ha supportato da vicino il nostro ospedale per affrontare la difficile battaglia contro il Covid-19. Per tutti questi motivi, siamo estremamente felici di poter condividere con i colleghi di tutta la sanità senese questo riconoscimento: un’ulteriore dimostrazione del rapporto, forte e indissolubile, che lega Siena al suo ospedale".