Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Anche il sindaco De Mossi fuori dall'ospedale per Zanardi: "Una persona sensibile, alle Scotte sarà seguito nel migliore dei modi"

  • a
  • a
  • a

Il grave incidente che ha ridotto in fin di vita Alex Zanardi sta tenendo con il fiato sospeso praticamente tutto il mondo

 

La forza con cui l'ex pilota di Fomula uno ha affrontato il dramma di rimanere senza gambe, vedendo in una cosa così atroce un'occasione per osservare la vita sotto un'altra prospettiva e lanciare nuove sfide (come dedicarsi all'hanbike e mettersi al collo medaglie paralimpiche di enorme valore), ne ha fatto un simbolo internazionale di forza d'animo e positività. Lo stesso premier Giuseppe Conte ha speso parole per il campione che lotta per il traguardo più importante. Anche il sindaco di Sena, Luigi De Mossi, ha affidato alla sua pagina Facebook un pensiero per Zanardi, ma non si è limitato a questo

 

 

 

Il primo cittadino, infatti, è corso fuori dall'ospedale delle Scotte, ad attendere notizie come tutti gli altri e portando, con la sua presenza, il segno tangibile della vicinanza della città. "E' davvero un dispiacere - ha commentato - che il nostro territorio sia in queste ore al centro dell'attenzione per una cosa così brutta. Soprattutto perché colpisce un uomo eccezionale, di grande sensibilità". "Non ho mai avuto il piacere di conoscerlo - sottolinea De Mossi - ma ho visto quello che ha sempre fatto ed è evidente il valore di questa persona. Il nostro policlinico è un'eccellenza della sanità nazionale e qui verrà curato nel modo migliore possibile: questa è una certezza".