Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Chiude il reparto Covid delle Scotte di Siena, anche l'ultimo paziente è negativo. "Sempre pronti in caso di emergenza"

  • a
  • a
  • a

L’area Covid delle Scotte viene temporaneamente chiusa per la sanificazione, pronta ad essere riattivata in caso di necessità. Un risultato ottenuto perché, come spiega il direttore generale Valtere Giovannini, l'ultimo ricoverato "ha risposto con successo alla cura con il plasma ed è risultato finalmente negativo, dopo 2 mesi e mezzo di ricovero, ed è stato trasferito in un altro reparto a causa delle patologie pregresse".

 

 

«Il paziente – aggiunge Roberto Gusinu, direttore sanitario – è stato sottoposto ad una cura con il plasma definita off label, cioè fuori dai protocolli, con parere positivo del comitato etico, vista la gravità delle sue condizioni di salute che lo hanno tenuto ricoverato al policlinico per circa 80 giorni. La cura ha dato ottimi risultati, debellando l’infezione.

 

 

Da questo momento in poi effettueremo le attività di sanificazione di tutti gli ambienti dell’area Covid, dove abbiamo una disponibilità sino a 90 posti letto. Siamo comunque pronti a intervenire in caso di necessità".