Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltrattamento animale, "Scompiglio" rinviato a giudizio

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Jonatan Bartoletti detto "Scompiglio" è stato rinviato a giudizio in seguito all'incidente mortale occorso al suo cavallo durante le fasi della mossa dell'edizione del palio di Asti del 2013. La notizia è giunta nella serata di lunedì 8 settembre ed è proprio il caso di dire che ha gettato scompiglio nell'ambiente paliesco, astigiano e non solo. L'accusa è quella di maltrattamento animale e i rischi per la carriera del fantino sono altissimi. Nonostante gli importanti passi che sono stati mossi nell'ambiente astigiano per far sì che il comune di Asti non si pronunciasse parte offesa prima e civile poi nell'eventuale processo ai danni di Bartoletti, il tribunale di Torino è andato avanti nell'inchiesta e ha accertato i termini per rinviare a giudizio il fantino pistoiese. A tenere in piedi la questione è stata la pressione e l'insistenza delle associazioni di animalisti. La situazione in Piemonte in questi giorni non è affatto sotto controllo, anzi. Il 21 settembre si correrà il palio e i ventuno rioni sono tutti intenti nei loro preparativi per la corsa, che si preannuncia elettrica per le numerose schermaglie mediatiche che stanno invadendo la città piemontese in questi giorni.