Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Suicida dalla Torre del Mangia, la lettera: "Chiedo scusa". Il Comune: ulteriori protezioni

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Una tragedia che ha scosso Siena. Una donna che si butta dalla Torre del Mangia da una altezza di 88 metri. Una madre di due figli, 35 anni, che ha deciso di farla finita, suicida come la gemella che nel 2004 si era ammazzata a Jesolo, ad appena 20 anni (leggi). Per approfondire leggi anche: caccia all'autore del video  La donna ha lasciato una lettera. Nella quale si scusa con la famiglia, i figli. Ha lasciato scritto che non ce la faceva più. Una lettera scritta in mezza pagina di foglio protocollo. Poi giù nel vuoto dalla torre, uno dei simboli di Siena. A mezzogiorno di un venerdì con turisti e senesi in Piazza del Campo. E' stata disposta l'autopsia sul corpo della donna mentre il Comune valuta l'ipotesi di realizzare ulteriori protezioni sulla Torre del Mangia.