Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lavoro nero, un altro casosmascherato dalla Finanza

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Resta sempre alto il livello di attenzione della Guardia di finanza provinciale di Siena nel contrasto all'abusivismo commerciale e all'impiego di manodopera in nero su tutto il territorio. Nel corso dei controlli, le Fiamme gialle hanno riscontrato, in un locale della Valdelsa la presenza di un lavoratore completamente “a nero”, senza copertura previdenziale e assicurativa. Il titolare, che rischia anche la sospensione della propria attività, dovrà regolarizzare l'intero periodo in cui ha impiegato il dipendente “abusivo”, con l'obbligo di tenerlo assunto per almeno tre mesi. Inoltre, rischia una pesante sanzione economica.