Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tragedia di Quargnento, bandiera a lutto a Piancastagnaio

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

La tragedia di Quargnento dove sono morti tre vigili del fuoco in un vero e proprio attentato ha sconvolto tutta l'Italia. Il sindaco di Piancastagnaio (provincia di Siena) Luigi Vagaggini ha deciso di esporre la bandiera listata a lutto: “Esprimo a nome dell'Amministrazione Comunale il mio dolore per la perdita di Antonio Candido, Matteo Gastaldo e Marco Triches così come il cordoglio e la vicinanza alle loro famiglie e ai loro piccoli – testimonia il sindaco -. Piancastagnaio è sede del Distaccamento di Siena dei Vigili del Fuoco; personalmente, così come tutta la nostra comunità, conosciamo il grande impegno di questi uomini che, ogni giorno, rischiando la propria incolumità, fanno sentire la loro presenza attraverso il lavoro e quei gesti di altruismo che divengono anche impegno civile”. “Proprio ieri ricorreva il primo anniversario del Capo Squadra Santi “Francesco” Cheli, che ha lasciato un caro ricordo in tutti noi – prosegue il primo cittadino di Piancastagnaio – . Purtroppo, anni fa, il nostro Distaccamento, ha già conosciuto altri tristi momenti, quando, altri Vigili che erano stati in servizio a Piancastagnaio, persero la visita durante il proprio lavoro in un altro evento tragico e doloroso accaduto a Roma dove erano stati trasferiti.”