Un esperimento bello in contrada: via i telefonini a cena

I cellulari dei piccoli contradaioli nella cesta

SIENA

Un esperimento bello in contrada: via i telefonini a cena

25.09.2019 - 14:02

0

Ha destato scalpore la notizia dell'attivazione del codice rosa dopo che una giovane tredicenne è stata schiaffeggiata dalla mamma. Il motivo del litigio familiare è stato il troppo tempo trascorso al telefono da parte dell'adolescente. I carabinieri hanno informato della situazione il Tribunale di Siena. In merito all'abuso della tecnologia da parte dei giovani, a partire dai telefonini fino ai tablet e alla navigazione su internet, un esperimento interessante lo ha messo in piedi la contrada della Chiocciola.

Questi i fatti.

Festa della Madonna, l’8 settembre scorso. In tutte le contrade, come sempre, i piccoli sono i protagonisti. Allestimento del Tabernacolo, cena, giochi, divertimento. Nel rione di San Marco la storica sezione guidata da Simone Dominici ha deciso di mettere in atto un esperimento importante. Gli addetti hanno chiesto a tutti i ragazzi fino ai 14 anni di consegnare il proprio cellulare. Così sono stati raccolti in una cesta e custoditi all’interno della segreteria. Qualcuno ha storto il naso, ma alla fine tutti hanno accettato. E così almeno 30 giovani sono andati a tavola, a cena, senza cellulare: “Inizialmente non hanno ben gradito - spiega Fabio Verdiani - ma poi nessuno lo ha richiesto fino a quando non sono andati a casa. Finalmente a cena hanno parlato fra se, hanno trascorso tre ore insieme, a giocare, a discutere anche di Palio. Ed i genitori hanno apprezzato. Vedere una tavolata di ragazzi tutti al cellulare, senza alzare la testa è veramente triste. Stavolta è stato diverso. Coinvolgente. Bello, una iniziativa da ripetere”.

Gli approfondimenti, anche con i consigli della psicologa, sul Corriere di Siena in edicola il 25 settembre 2019

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio: "Sbagliato pregare Mittal, deve restare a ogni costo"

Di Maio: "Sbagliato pregare Mittal, deve restare a ogni costo"

(Agenzia Vista) Roma, 13 novembre 2019 Di Maio sbagliato pregare Mittal, deve restare a ogni costo Le parole del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio al termine dell'assemblea dei gruppi del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Berlusconi arriva in Senato per la riunione di FI

Berlusconi arriva in Senato per la riunione di FI

(Agenzia Vista) Roma, 12 novembre 2019 Berlusconi arriva in Senato per la riunione di FI Il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, al Senato per una riunione con i gruppi parlamentari. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Il Lago dei Cigni al teatro dei Rinnovati

Spettacolo

Il Lago dei Cigni al teatro dei Rinnovati

Il celebre Balletto di Mosca “La Classique “ pronto a rievocare le magiche atmosfere danzanti del Lago dei Cigni al Teatro Palazzo delle Feste il  19 novembre alle ore 21. Il ...

11.11.2019

In mostra i pittori senesi del Palio

Siena

In mostra i pittori senesi del Palio

La storia di Siena passa dal Palio, per questo i drappelloni rappresentano momenti ben precisi di vita vissuta della città. E’ così che una mostra con opere di alcuni artisti ...

31.10.2019

Lo scatto sulla guerra vince il Sipa 2019

Siena

Lo scatto sulla guerra vince il Sipa 2019

Lo straordinario scatto del fotografo britannico Jonathan Banks, "Un ragazzo nella folla", che ritrae un bambino liberiano mentre cerca di recuperare la sua palla in mezzo ...

26.10.2019