Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'allarme dei NaSienasi Vip"Attenti a chi date i soldi"

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

I Claun di corsia di NaSienasi Vip puntano, ancora una volta, il dito contro chi raccoglie denaro giocando sull'equivoco generato dalla loro attività, capillare e apprezzata, sia in ospedale che altrove. A far scattare l'allarme è stata la presenza, nei giorni scorsi in piazza Salimbeni, di persone "di una associazione - si legge in una nota - che arriva da 600 km che chiede soldi in nome della clownterapia. Sarà tutto legittimo e regolare ma ribadiamo che non siamo noi. NaSienasi Vip Siena è in piazza per la raccolta fondi una volta all'anno per la giornata nazionale del naso rosso il terzo sabato di maggio, ed è l'unica associazione che opera dal 2003 all'ospedale Le Scotte e in diverse Rsa per anziani nel Comune di Siena. Bisogna diffidare di chiede soldi? A volte è sano farlo. Specie se si chiedono a distanze siderali da dove si dice di operare”.