Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francesca Pascale, addio a Villa Maria: l'ex di Berlusconi si rifugia nel Senese con Paola Turci

  • a
  • a
  • a

Una bomba sul sito di Dagospia che riguarda Francesca Pascale, l'ex compagna di Silvio Berlusconi. Nelle scorse settimane il sito di Roberto D'Agostino si era occupato dell'accordo tra Berlusconi e Francesca Pascale. Soldi, villa, concessioni e così via. Da qui il fatto che Francesca Pascale stava trascorrendo molto tempo in Toscana, soprattutto nel Senese dove appunto avrebbe acquistato una tenuta. Una maniera per vivere in un clima di serenità, con i suoi animali e magari con la sua compagna, la cantante Paola Turci

 

 

Francesca Pascale ha dunque lasciato Villa Maria, la casa di oltre milleottocento metri quadri, vicino ad Arcore, che aveva comprato Silvio Berlusconi per fare il suo nido.

 

 

Ultimamente inoltre si era sparsa la voce che Berlusconi avrebbe voluto riprendere possesso di questa bellissima villa per farne la sua residenza perché ad Arcore ci sarebbe stato più lavoro per Forza Italia. Proprio nel pomeriggio di martedì 17 agosto, Francesca Pascale ha lasciato Villa Maria, consegnato le chiavi che pare siano state prontamente cambiate

 

 

Intanto Francesca, come si sa, non è rimasta certo a piedi visto che al di là della sua molto chiacchierata amicizia con la cantautrice Paola Turci, pare stia comprando una bellissima casa in Toscana, più precisamente nella zona di Lucca, e pare che abbia già acquistato una casa a Fregene. Tutto è bene quel che finisce bene, quindi. Entro breve inizieranno i lavori per riadattare la casa che ospiterà non più Francesca Pascale, ovviamente, ma Silvio Berlusconi con la sua nuova compagna Marta Fascina. D'altronde, Francesca Pascale, oltre che dal punto di vista affettivo, si era allontanata da tempo dalle idee del centrodestra, manifestando più volte a favore del Ddl Zan, osteggiato da gran parte dello schieramento.