Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Toscana, la sfida di Matteo Renzi: "Vogliamo essere decisivi per vincere e fare meglio del Movimento 5 Stelle"

Matteo Renzi

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Le elezioni regionali in Toscana saranno decise da Italia Viva. Ne è convinto il leader del partito, Matteo Renzi, sicuro che Iv sarà la sorpresa del voto. L'ex premier ha fatto partire la campagna elettorale in occasione della presentazione del suo libro "La mossa del cavallo", a Firenze. "In Toscana noi vogliamo essere decisivi per la vittoria di Giani e per quanto riguarda Italia Viva vorremo ottenere un risultato superiore a quello dei Cinque Stelle", afferma Renzi. Che aggiunge: "La lista di Italia Viva alle elezioni regionali ci sarà. Anche chi polemizza con noi, dovrebbe essere contento che Italia Viva si impegna per ottenere il miglior risultato possibile". Una stoccata a quanti, nel Pd e in altri partiti della sinistra che appoggiano la candidatura dell'attuale presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, ancora mostrano segni di insofferenza verso il suo partito. Tra questi, forse, il governatore uscente, Enrico Rossi, che aveva abbandonato i dem proprio per contrasti con Renzi, che allora era segretario del Pd, e che era rientrato nei ranghi solo quando c'era stato l'avvicendamento alla segreteria del partito. Ma nei confronti di Rossi, Renzi usa oggi parole di apprezzamento per come ha affrontato l'emergenza sanitaria insieme all'assessore regionale al diritto alla salute, Stefania Saccardi, passata a Iv. "Rossi e Saccardi hanno gestito bene l'emergenza in Toscana - puntualizza - Dico grazie a loro. La Toscana è una delle regioni che sono andate meglio".