Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carriera di agosto, le proposte di sanzione

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

Alberto Tirelli, assessore delegato alla Giustizia paliesca, ha predisposto  le seguenti proposte di sanzione relative al Palio del 16 agosto. Antonio Siri detto Amsicora, fantino della Contrada di Valdimontone: una ammonizione per aver cercato in più occasioni,  durante la mossa del Palio, di inserirsi tra i fantini della Contrada della Tartuca e della Contrada del Nicchio malgrado l'obbligo di mantenere il posto assegnatogli dalla sorte. Contrada del Nicchio: una censura per avere i propri contradaioli ostacolato, in parte, il regolare deflusso dalla Piazza dopo la corsa del Palio, e provocando un leggero alterco con i contradaioli della Contrada del Bruco.  Contrada di Valdimontone: una censura per avere il proprio fantino cercato una posizione diversa da quella toccatagli in sorte. "L'applicazione indiretta dell'articolo 64 alla Contrada di appartenenza - spiega l'assessore Tirelli - costituisce una novità sanzionatoria dettata dalle esigenze di rendere le fasi della mossa attinenti alla tradizione e alla storia del Palio. Le indicazioni, che dovranno dalle dirigenze di Contrada essere impartite al rispettivo fantino per il comportamento da tenersi in ossequioso rispetto delle norme regolamentari, verranno di volta in volta analizzate". Contrada della Pantera e Contrada dell'Aquila: non luogo a procedere per alcuni episodi, considerati similari, che hanno visto coinvolti i rispettivi contradaioli. Nello specifico si fa riferimento a canti avvenuti all'interno di un locale pubblico nel territorio dell'Aquila gestito da contradaioli della Pantera e, per l'altro accadimento,  a parole offensive dirette a familiari del fantino della Pantera che attraversavano il territorio della rivale.