Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Brio fantino del Bruco, manca solo l'annuncio ufficiale

default_image

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

La contrada del Bruco ha ufficializzato la convocazione dell'assemblea generale per il prossimo venerdì 15 dicembre. Potrebbe essere l'occasione in cui capitan Simone Manganelli annuncerà ufficialmente il legame con il fantino Andrea Mari. I rapporti tra via del Comune e Brio sono ottimi. A metà ottobre erano circolate insistentemente le voci di un possibile matrimonio e adesso le indiscrezioni si sono fatte sempre più assillanti. Andrea Mari fantino di contrada del Bruco è un progetto molto importante, sia per lo stesso rione di via del Comune sia per Brio che ha da poco compiuto 40 anni, ha 27 Palii alle spalle e la sua quinta vittoria risale al 2015. Mari ha riflettuto molto sulla proposta e a quanto pare ha dato la sua disponibilità, ma ad ufficializzare che Brio sarà il fantino di contrada ci penserà Manganelli durante l'assemblea. Al momento l'unica certezza è che il Mari ed il Bruco (nel 2018 la contrada dovrà essere estratta a sorte sia a luglio sia ad agosto per correre) hanno un ottimo feeling. Mancano 200 giorni circa alla Carriera di Provenzano e come si vede le dirigenze paliesche sono costantemente al lavoro. Incontri, brindisi ed ora che ci si avvicina al Natale si intensificano anche i rendez-vous di auguri. La prossima settimana inoltre, nei giorni 16 e 17 dicembre, nella sede della Pantera si terranno le elezioni per il rinnovo del seggio, del capitano e del consiglio direttivo della società “Due Porte” per il biennio 2018/2019. Pasquale Colella resta candidato per la poltrona di onorando priore (al suo secondo mandato) mentre per il ruolo di capitano il designato dalla commissione, al posto di Marco Antichi, è Claudio Frati.