Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il responso della sorte baciaTorre, Selva, Istrice e Onda

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Sorte ha dato il primo responso per il Palio dell'Assunta 2019: al termine della tratta esultano Torre, Selva, Istrice e Onda Appena si placa il suono delle chiarine, si alza il boato della Torre, che in apertura si vede assegnare Violenta da Clodia. A ruota, la Chiocciola accoglie senza grande entusiasmo Una per Tutti, che ha già assaggiato il tufo a ottobre. La terza ghiandina manda Tabacco nella Pantera, poi Schietta, con due Palii all'attivo, viene affidata al Bruco. La "nonna" Aquila lascia la zona davanti a Palazzo Pubblico con l'esordiente Tottugoddu, poi in Piazza risuona la gioia della Selva, che porta nella stalla Remorex, il vincitore dello Straordinario di ottobre. Salta anche l'Istrice, che si vede assegnare Oppio, uno dei soggetti di punta. Come ottavo barbero, ecco Porto Alabe, il più vincente presente sul tufo, che torna nell'Onda, dove nel 2017 ha centrato il suo primo successo. Restano Unidos e Tornada, che vanno rispettivamente all'Oca e al Drago.