Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quarta prova alla Selva

Marco Decandia
  • a
  • a
  • a

La Selva vince la quarta prova del Palio di luglio. Le contrade sono entrate tra i canapi in ordine inverso rispetto all'assegnazione del 29 mattina, quindi: Giraffa con Tale e Quale e Tittia, Aquila con Renalzos e Brigante, Bruco con Solu Tue Due e Brio, Pantera con Sorighittu e Trecciolino, Drago con Remorex e Ares, Selva con Remistirio e Tempesta, Chiocciola con Violenta da Clodia e Scompiglio, Torre con Rocco Nice e Turbine, Civetta con Porto Alabe e Carburo, Onda di rincorsa con Tabacco e Amsicora. La Torre ha difficoltà ad allinearsi, la partenza arriva abbastanza velocemente ma l'accoppiata di Salicotto è dietro e non scatta con le altre. Vanno via bene Giraffa, Pantera e Chiocciola, con il Drago e la Selva di rincalzo. Pantera e Chiocciola riprendono subito i loro barberi, la Giraffa gira prima a San Martino e rallenta poco dopo la Cappella. Passa così la Selva, che conclude il primo giro e poi gli altri due, fino allo scoppio del mortaretto.