Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

E' Palio, tra prova generale e Carriera la Lupa sogna il Cappotto

Andrea Bianchi
  • a
  • a
  • a

Siena blindata per il Palio dell'Assunta (che si correrà il 16 agosto) a causa dell'allerta terrorismo. Nessun timore specifico, assicurano dalla questura ma anche Siena ha visto alzarsi il livello di sicurezza previsto in tutta Italia. In campo forze dell'ordine e intelligence con controlli aumentati rispetto al passato: gli ingressi della Piazza sono vigilati con metal detector. In ogni modo la città è piena di turisti. Un boom di visitatori che non si registrava da tanto tempo e che fa sorridere gli albergatori e gli esercizi commerciali. Eppure per i senesi poco cambierà. Loro, con le contrade che sono ancora un luogo di socializzazione e non solo, il Palio lo vivono in modo intenso tutto l'anno, pronti ad 'affrontare' una Carriera difficile perchè piena di incognite e accoppiate favorite. La città è nei suoi giorni di Festa, si respira un'aria magica, emozioni, passioni tutte concentrate nei rioni di appartenenza. Il 15 agosto la prova generale preceduta dai Carabinieri a cavallo che quest'anno per la prima volta avranno una amazzone nella "Caricat" e che il Corriere di Siena ha intervistato in esclusiva nell'edizione di oggi LEGGI QUI La prova generale servirà ai fantini per trovare l'ultimo feeling con il proprio barbero mentre i popoli si ritroveranno a cena tra brindisi e canti. Il 16 agosto la Carriera dell'Assunta, lo scoppio del mortaretto alle 19. Ecco le accoppiate ed il borsino per questo Palio che si preannuncia combattuto. Favorite Drago Il fantino Andrea Mari monta il miglior cavallo, Morosita Prima. Sono l'accoppiata favorita di questo Palio. Tartuca Il fantino re di Piazza, Luigi Bruschelli, sul barbero Mississippi che ha già vinto un Palio non possono che godere dei favori della vigilia tenendo conto anche della forza ai canapi nelle strategie tra fantini. Lupa Stessa accoppiata che ha vinto a luglio, Jonatan Bartoletti e Preziosa Penelope, hanno dimostrato nelle prove di avere in mano la situazione. Se vincono sarebbe cappotto, storico con lo stesso fantino e cavallo. C'è solo un precedente, nel 1933, la Tartuca con il fantino Ganascia ed il cavallo Folco. Aquila Giovanni Atzeni ed Oppio sono una bellissima accoppiata e nonostante la rivale in Piazza, questo è un Palio che possono vincere perchè il cavallo è in grande forma ed il fantino non vuole fallire l'occasione. Outsider Bruco Ha tutte le carte in regola per essere la sorpresa di questo Palio. Il cavallo Smeraldo Nulese è cresciuto molto, Gingillo sta lavorando per limare le ultime imperfezioni. Ma sono una accoppiata decisamente da considerare. Civetta E' l'accoppiata dell'esperienza. Il cavallo Porto Alabe è al suo nono Palio, il fantino Bighino correrà per la 25a volta. Entrambi sono cresciuti. Pantera Il cavallo Ondina Prima ha dimostrato di saper essere svelta in partenza, ma dipenderà dalle strategie della contrada se sarà intenzionata solo ad ostacolare l'avversaria Aquila oppure anche a giocarsi anche le proprie chance. Il fantino Carburo può fare molto bene. Incognite Giraffa Il fantino Murtas dopo la caduta alla terza prova, alla mossa, è ancora più determinato. Il cavallo Reynard King lo conosce bene perchè è il suo allenatore, ma nonostante questo lo sta provando abbastanza spesso, probabilmente per dargli fiducia e fargli apprendere meglio le traiettorie. Buon passo. Leocorno E' l'unico cavallo al debutto, Remistirio, e appare un po' acerbo. Sicuramente è cresciuto, ma non è un fulmine. Nicchio Il barbero Mocambo è al suo nono Palio, si conoscono pregi e difetti. Ma soprattutto li conosce Enrico Bruschelli, suo allenatore, che lo monterà per la Carriera cercando di sfruttare tutto quello che può dare.