Coronavirus: Fabi, richieste finali garanzie a quota 2,5 mln entro 2020

economia

Coronavirus: Fabi, richieste finali garanzie a quota 2,5 mln entro 2020

23.05.2020 - 11:45

0

Roma, 23 mag. (Adnkronos) - Potrebbero arrivare fino a 2,5 milioni, in totale, le richieste di finanziamento, coperte da garanzia pubblica, da parte delle piccole e medie imprese italiane e delle partite Iva. Entro la fine dell’anno, quando scadranno i termini stabiliti dal decreto 'liquidità', le domande presentate in banca dovrebbero attestarsi, nel dettaglio, tra i 2 e i 2,5 milioni. E' quanto stima la Fabi in un'analisti.

Ma l’operazione corre il rischio di penalizzare il Mezzogiorno, favorendo le sole aree settentrionali d’Italia considerato che quasi la metà (47,6%) delle richieste finora presentate è circoscritta ad appena quattro regioni: Lombardia, Piemonte, Veneto ed Emilia-Romagna. Il fenomeno interessa una platea potenziale di 5 milioni di pmi e partite Iva: di questi, 1,5 milioni saranno esclusi in partenza dagli strumenti di garanzia, mentre un altro milione potrebbe restare o per mancanza di requisiti o, al contrario, perché provvisto di mezzi finanziari adeguati. Queste le stime elaborate dalla Fabi che ha incrociato i dati sull’andamento dei fascicoli finora ricevuti dagli istituti, relativi ai finanziamenti accompagnati da coperture statali, con le indicazioni raccolte sul territorio e nelle agenzie bancarie.

L’analisi dei dati realizzata dalla Fabi rivela pure che oltre il 20% delle domande di prestiti, sia quelli fino a 25.000 euro sia quelli di importo fino a 800.000 euro, è stato presentato in Lombardia: si tratta di quasi 70.000 richieste sul totale di oltre 329.000 dossier, pari a 3,5 miliardi di euro su complessivi 14,9 miliardi; in Calabria, una delle regioni meridionali più in affanno, le istanze sono in tutto 8.264 pari al 2,6% del totale per complessivi 236 milioni. "Alcune banche, per loro convenienze, stanno penalizzando determinati territori e ne stanno favorendo altri: il risultato è che in specifiche aree del Paese, soprattutto del Sud, si sta allargando il rischio usura per le imprese, perché chi non ottiene finanziamenti in banca finisce molto probabilmente in mano alla criminalità organizzata. Sarebbe interessante conoscere i dati relativi ai tempi di erogazione da parte dei singoli gruppi bancari", commenta il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Palermo, smantellato il clan della Noce: 11 arresti

Palermo, smantellato il clan della Noce: 11 arresti

Roma, 4 giu. (askanews) - Maxi operazione antimafia della Polizia di Palermo contro il clan della Noce: 11 le persone arrestate. Nell'operazione, denominata "Padronanza", sono stati coinvolti cento agenti della Squadra mobile, che hanno incastrato le 11 persone indagate, a vario titolo, per associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione aggravata, trasferimento ...

 
In anteprima il video di Silvia Nair "Ho Visto un sogno"

In anteprima il video di Silvia Nair "Ho Visto un sogno"

Milano, 4 giu. (askanews) - In anteprima un ampio stralcio del video di "Ho Visto un sogno", nuovo singolo della cantante e compositrice Silvia Nair, in uscita il 5 giugno. Il brano anticipa il terzo album di inediti dell'artista in uscita in autunno che vanta la prestigiosa produzione olandese di Franck Van Der Heijden e Michael La Grouw. Scritto dalla stessa Silvia Nair insieme a Michael La ...

 
Il Colosseo illuminato con il tricolore per la Festa della Repubblica

Il Colosseo illuminato con il tricolore per la Festa della Repubblica

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Il Colosseo illuminato con il tricolore per la Festa della Repubblica In occasione dei festeggiamenti per la Festa della Repubblica, il Colosseo è stato illuminato con i colori della bandiera italiana. Ecco le immagini del Colosseo al chiaro di luna illuminato con il tricolore. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Di Maio e Ministro esteri francese a cena con un piatto di carbonara: “La migliore del mondo”

Di Maio e Ministro esteri francese a cena con un piatto di carbonara: “La migliore del mondo”

(Agenzia Vista) Roma, 03 giugno 2020 Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha cenato con Jaean-Yves Le Drian, Ministro degli Esteri Francese, al centro di Roma, in zona Campo dei Fiori, presso il Ristorante “Luciano, cucina italiana”. Nel menù della cena anche un piatto di Carbonara. “La migliore del mondo” queste le parole di Di Maio all’arrivo del piatto. Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Stasera in tv 4 giugno "Alessandro Borghese 4 Ristoranti": a Milano per il miglior brunch

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno "Alessandro Borghese 4 Ristoranti": a Milano per il miglior brunch

Stasera in tv 4 giugno va in onda la settima puntata della sesta stagione di "Alessandro Borghese 4 Ristoranti" (Sky Uno ore 21,15). Lo chef romano nato a San Francisco cerca ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno un altro episodio della serie "New Amsterdam"

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno un altro episodio della serie "New Amsterdam"

Stasera in tv 4 giugno appuntamento con la serie "New Amsterdam" (Canale 5, ore 21, 20). Si trappa dell'episodio dieci della seconda stagione. La trama: le detenute di Rikers ...

04.06.2020

Stasera in tv 4 giugno il film "Il cosmo sul comò" con Aldo, Giovanni e Giacomo. Appuntamento su Italia 1

TELEVISIONE

Stasera in tv 4 giugno il film "Il cosmo sul comò" con Aldo, Giovanni e Giacomo. Appuntamento su Italia 1

Stasera in tv 4 giugno va in onda il film "Il cosmo sui comò" (Italia 1 ore 21,30). La pellicola è del 2008, la regia di Marcello Cesena, nel cast Aldo Baglio, Giovanni ...

04.06.2020