cronaca

Tragedia Foggia, "sconvolto" il figlio maggiore dell'agente

12.10.2019 - 14:15

0

Roma, 12 ott. (AdnKronos) (di Sibilla Bertollini) - di Sibilla Bertollini"Sconvolto" per quanto accaduto stanotte. Nessun sospetto, non ha mai immaginato che potesse accadere una tragedia simile, che il padre potesse prendere la pistola e sparare contro la madre e le sorelle. Antonio, 26 anni, è figlio maggiore di Ciro Curcelli che stanotte ha compiuto la mattanza nella sua abitazione al terzo piano di una palazzina di via Guerrieri ad Orta Nova (Foggia). Antonio vive e lavora a Ravenna. Arrivato a Foggia è stato interrogato dai carabinieri ai quali avrebbe detto di cadere dalle nuvole: non c'era nulla che gli facesse percepire una sofferenza in famiglia, altrimenti non avrebbe mai lasciato soli i suoi. Invece l'utima volta che li ha incontrati "loro erano sereni", riferiscono fonti investigative all'Adnkronos.

Gli investigatori in queste ore stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto. Perché Ciro non ha lasciato nessun biglietto sul luogo della tragedia? Che cosa ha spinto l'agente della polizia penitenziaria di 53 anni a puntare la pistola, uccidendole, contro la moglie e le figlie? Resta la certezza solo della drammatica telefonata ai carabinieri prima che Ciro Curcelli si sparasse: "Ho ucciso mia moglie e le mie figlie. Lascio la porta aperta".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

(Agenzia Vista) Roma, 23 ottobre 2019 Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine della sua audizione al Copasir: "Avverto una grande responsabilità, che qualcuno rappresenta come un potere, sull'intelligence. Cerco di interpretare questo compito nel rispetto della legge: la responsabilità ...

 
Raffaella Carrà contro "La vita in diretta": manca d'ironia

Raffaella Carrà contro "La vita in diretta": manca d'ironia

Roma, 23 ott. (askanews) - Raffaella Carrà contro "La vita in diretta" e Rai1. Lo fa nel corso della conferenza stampa di presentazione della seconda stagione di "A Raccontare Comincia Tu", in onda su Rai3 da giovedì 24 ottobre. "La tv dal vivo per me è meravigliosa. Guardo un po' tutto, non tutto mi piace. Mi fa soffrire quando un programma potrebbe essere fatto meglio per un pizzico di scelte ...

 
Russiagate, Conte: io ho chiarito, Salvini spieghi su Savoini

Russiagate, Conte: io ho chiarito, Salvini spieghi su Savoini

Roma, 23 ott. (askanews) - "Rimango sorpreso quando Salvini si ritrova a pontificare quotidianamente sulla questione Barr, mi ha sollecitato a chiarirla. Credo che sia legittima la sua richiesta di chiarimento, eccomi qui. Io la verità l'ho riferita in sede istituzionale, mi sorprende come Salvini, che ha una grande responsabilità perchè era ministro dell'Interno e si è candidato a guidare il ...

 
Un sedicenne senese tra i prescelti per Sanremo Giovani

Siena

Un sedicenne senese tra i prescelti per Sanremo Giovani

C'è anche un senese tra i 65 nomi che hanno superato la prima selezione di Sanremo Giovani. E' Leonardo Tomarelli, sedicenne di Chianciano Terme che si è presentato con la ...

22.10.2019

Gli artisti senesi dipingono il cavallo per beneficenza

Siena

Gli artisti senesi dipingono il cavallo per beneficenza

Inaugurata la mostra “Cavalli d’Autore” curata da Elena Conti che fino al 27 ottobre sarà in esposizione in Sala San Pio al Santa Maria della Scala. L’esposizione chiama a ...

21.10.2019

Torna la "Notte dei ricercatori"

SIENA

Torna la "Notte dei ricercatori"

Torna la Notte dei Ricercatori in Toscana. E’ tutto pronto per la manifestazione dedicata all’incontro con la scienza, che venerdì 27 settembre vedrà coinvolti in tutta la ...

17.09.2019