economia

Prosecco: Coldiretti Treviso, un'annata dalla qualità eccellente

14.09.2019 - 01:16

0

Treviso, 13 set. (AdnKronos) - La prima vendemmia sulle colline riconosciute dall’Unesco festeggia l’aumento del 50% delle vendite in Francia che spinge l’export del Prosecco al record storico di sempre sui mercati mondiali, per un valore complessivo di ben 458 milioni nel primo semestre del 2019. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti su dati Istat presentata in occasione del distacco del primo grappolo di uva Glera dell’anno per il Prosecco nella Tenuta Astoria a Refrontolo (Tv), dopo l’avvenuta iscrizione del sito veneto “Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” nella Lista dei Patrimoni Mondiali dell’Unesco.

“Oggi è una vendemmia ancora più emozionante perché finalmente si è svolta nelle colline del Conegliano valdobbiadene riconosciute dall’Unesco come patrimonio dell’umanità – spiega Giorgio Polegato, presidente di Coldiretti Treviso – Dobbiamo pensare a un’annata davvero positiva per la quantità equilibrate di uve, ma anche per un prodotto sano e sicuramente capace di trasformarsi in un vino d’eccellenza. Devo dire bravi a tutti i viticoltori di queste splendide colline che con la loro competenza e passione riescono a lavorare dei vigneti certamente più difficili di altri. Grazie a loro di cuore per quello che sanno esprimere ogni giorno in questa terra che merita di essere valorizzata per la sua identità e specificità”.

Concetti quelli espressi da Polegato che trovano concorde Giancarlo Vettorello, responsabile ufficio viticolo di Coldiretti Veneto: “Questo territorio è un patrimonio che vede la nostra organizzazione impegnata 69per una continua tutela e valorizzazione in quanto per la sua conservazione, ma anche per la sua positiva evoluzione, richiede impegno e grande attenzione”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

(Agenzia Vista) Roma, 23 ottobre 2019 Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine della sua audizione al Copasir: "Avverto una grande responsabilità, che qualcuno rappresenta come un potere, sull'intelligence. Cerco di interpretare questo compito nel rispetto della legge: la responsabilità ...

 
Raffaella Carrà contro "La vita in diretta": manca d'ironia

Raffaella Carrà contro "La vita in diretta": manca d'ironia

Roma, 23 ott. (askanews) - Raffaella Carrà contro "La vita in diretta" e Rai1. Lo fa nel corso della conferenza stampa di presentazione della seconda stagione di "A Raccontare Comincia Tu", in onda su Rai3 da giovedì 24 ottobre. "La tv dal vivo per me è meravigliosa. Guardo un po' tutto, non tutto mi piace. Mi fa soffrire quando un programma potrebbe essere fatto meglio per un pizzico di scelte ...

 
Russiagate, Conte: io ho chiarito, Salvini spieghi su Savoini

Russiagate, Conte: io ho chiarito, Salvini spieghi su Savoini

Roma, 23 ott. (askanews) - "Rimango sorpreso quando Salvini si ritrova a pontificare quotidianamente sulla questione Barr, mi ha sollecitato a chiarirla. Credo che sia legittima la sua richiesta di chiarimento, eccomi qui. Io la verità l'ho riferita in sede istituzionale, mi sorprende come Salvini, che ha una grande responsabilità perchè era ministro dell'Interno e si è candidato a guidare il ...

 
Un sedicenne senese tra i prescelti per Sanremo Giovani

Siena

Un sedicenne senese tra i prescelti per Sanremo Giovani

C'è anche un senese tra i 65 nomi che hanno superato la prima selezione di Sanremo Giovani. E' Leonardo Tomarelli, sedicenne di Chianciano Terme che si è presentato con la ...

22.10.2019

Gli artisti senesi dipingono il cavallo per beneficenza

Siena

Gli artisti senesi dipingono il cavallo per beneficenza

Inaugurata la mostra “Cavalli d’Autore” curata da Elena Conti che fino al 27 ottobre sarà in esposizione in Sala San Pio al Santa Maria della Scala. L’esposizione chiama a ...

21.10.2019

Torna la "Notte dei ricercatori"

SIENA

Torna la "Notte dei ricercatori"

Torna la Notte dei Ricercatori in Toscana. E’ tutto pronto per la manifestazione dedicata all’incontro con la scienza, che venerdì 27 settembre vedrà coinvolti in tutta la ...

17.09.2019