politica

Autonomia: Gruppo Zaia, non è gioco dell'oca di Pd e 5 Stelle

12.09.2019 - 16:46

0

Venezia, 12 set. (AdnKronos) - "Il secondo mandato di Conte è iniziato con slogan molto chiari, come nuovo Umanesimo e compimento delle grandi riforme. E ‘ il momento allora che il Ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, e il collega Boccia, degli Affari Regionali, superino la fase di opposizione nella quale continuano a trovarsi, e concludano la riforma dell´Autonomia con le 23 materie richieste dal Veneto; è scritto nella Costituzione, quindi basta con questo stucchevole rimpallo". Con queste parole, il Presidente del Gruppo Zaia a palazzo Ferro Fini, Silvia Rizzotto, commenta “le dichiarazioni del Ministro del Sud, Giuseppe Provenzano, secondo il quale ‘le richieste di autonomia di Veneto e Lombardia spaccavano il Paese’".

"In Veneto conosciamo benissimo le modalità con le quali la burocrazia romana è solita affossare un provvedimento che non condivide – sottolinea la consigliera regionale - Qui però c'è un Popolo, quello Veneto, che due anni fa si è espresso e al quale va data la risposta che merita”. “Questo – aggiunge Rizzotto - vale sia per il Partito Democratico che in piazza inneggia alla democrazia e all´importanza di rispondere sempre a questo nobile principio, sia per il Movimento 5 Stelle che qui in Veneto si è espresso a favore dell’autonomia, mentre però a Roma, da un anno e mezzo a questa parte, si diverte a sabotare questa grande e attesa riforma”.

“Invito pertanto i Ministri Provenzano e Boccia a studiare nei dettagli la bozza d'intesa – conclude Silvia Rizzotto - non troveranno nulla che mina la Costituzione o l’unità del Paese. I Veneti sono stanchi di questo deplorevole giochetto Pd -5 Stelle, l´Autonomia è stata richiesta legalmente, e legalmente deve essere riconosciuta".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Di Maio a Ciampino per salutare i medici che soccorreranno italiani su Diamond Princess

Coronavirus, Di Maio a Ciampino per salutare i medici che soccorreranno italiani su Diamond Princess

(Agenzia Vista) Roma, 19 febbraio 2020 Coronavirus, Di Maio a Ciampino per salutare i medici che soccorreranno italiani su Diamond Princess Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, accompagnato dal capo del dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, saluta il personale medico che partirà alla volta di Yokohama per soccorrere gli italiani presenti sulla nave da crociera Diamond Princess. ...

 
La Pupa e il secchione e viceversa 2020, Scalzi e Stefano vincono 20 mila euro. Stella cade sulle "caravelle"

Televisione

Video La Pupa e il secchione, Scalzi e Stefano vincono 20 mila euro

La Pupa e il Secchione 2020, la cui finale è andata in onda martedì 18 febbraio, è stata vinta dalla coppia Maria Scalzi e Stefano Beacco. La finale ha visto ...

19.02.2020

Il paradiso delle signore, nella fiction di Rai 1 Luciano Cattaneo scopre che Federico non è suo figlio

Soap

Il paradiso delle signore, nella fiction di Rai 1 Luciano Cattaneo scopre che Federico non è suo figlio

E' stata una delle puntate più seguite della fiction di Rai 1 "Il paradiso delle signore" quella nella quale Luciano Cattaneo scopre che Federico non è suo figlio. Una ...

19.02.2020

Pechino Express 2020, Asia Argento è fuori. Ecco chi vince la seconda tappa, si forma una nuova coppia

Sfida

Pechino Express 2020, Asia Argento è fuori. Ecco chi vince la seconda tappa, si forma una nuova coppia

Pechino Express 2020, il ginocchio di Asia Argento cede e lei è costretta a lasciare il programma. La tappa in Thailandia del viaggio guidato da Costantino della ...

19.02.2020