Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lavoro, ecco le offerte della settimana: Poste italiane assume

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Nuove assunzioni con Poste italiane. Si tratta di opportunità di lavoro in massima parte relative ad occupazioni a tempo determinato legate alle esigenze dei singoli uffici e al periodo estivo. Le selezioni sono già in atto e riguardano diverse posizioni all'interno delle sedi presenti su tutto il territorio nazionale e sono rivolte a candidati diplomati o laureati. Non è inoltre richiesta un'esperienza pregressa nello stesso settore. Le sedi di lavoro interessate sono quelle presenti in Emilia Romagna, Piemonte, Puglia, Piemonte, Liguria, Valle D'Aosta, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Sardegna, Campania, Campania, Calabria, Molise, Basilicata. In questo momento si cercano quindi figure di front end multilingue, che saranno impegnate nella promozione e vendita di prodotti/servizi di competenza. L'altra figura professionale che viene ricercata in questo momento è quella del portalettere richiesto in diverse sedi sparse su tutto il territorio. Il contratto offerto è a tempo determinato a partire da luglio 2015. Il processo di selezione, per entrambe le figure professionali, inizia ricevendo una mail all'indirizzo di posta elettronica che il candidato avrà indicato in fase di adesione all'annuncio. Informazioni su https://erecruiting.poste.it. TUTTE LE INFORMAZIONI SULL'EDIZIONE DI MERCOLEDI' 22 APRILE DEL CORRIERE DI SIENA Al ministero dell'Interno dipartimento della Pubblica sicurezza sono stati indetti dei concorsi pubblici per selezionare 35 direttori tecninici nella polizia di Stato. Si tratta di direttori tecnici ingegneri, direttori tecnici fisici e direttori tecnici biologi. La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è stata fissata al prossimo 14 maggio. Ultimi giorni per partecipare al bando pubblicato dall'Unione delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura, in collaborazione con Google e con il patrocinio del ministero dello Sviluppo economico. Si tratta del bando “Made in Italy - Eccellenze in Digitale 2015” pubblicato per selezionare 92 giovani laureati o diplomati ai quali a cui conferire contributi economici da 9.000 euro. Lo scopo dell'iniziativa è quello di favorire la digitalizzazione delle imprese del Made in Italy, nei territori afferenti alle Camere di Commercio aderenti al progetto e allo stesso tempo avvicinare i giovani talenti qualificati nel campo dell'Ict ai contesti aziendali. Il termine per la presentazione delle domande è stato fissato al prossimo 30 aprile.