Coronavirus: Calderone (Cup), 'Bene Conte su apertura studi professionali

lavoro

Coronavirus: Calderone (Cup), 'Bene Conte su apertura studi professionali

23.03.2020 - 17:45

0

Roma, 23 mar. (Labitalia) - "Gli studi professionali sono stati esplicitamente esclusi dal Dpcm del 22 marzo 2020 tra le strutture che devono chiudere per l’epidemia in corso. La scelta di Palazzo Chigi è assolutamente in sintonia con il ruolo sociale ricoperto dagli iscritti agli Ordini e con i servizi professionali offerti ai cittadini, in outsourcing rispetto alla Pubblica amministrazione". Così, con Adnkronos/Labitalia, Marina Calderone, presidente del Comitato unitario delle professioni e del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro, commenta le decisioni del Dpcm di ieri sul fermo delle attività produttive.

Secondo Calderone, "in particolare, i consulenti del lavoro stanno predisponendo e trasmettendo le pratiche per la cassa integrazione di tutte le aziende chiuse da provvedimenti della Pubblica autorità o dai decreti ovvero per le aziende fermatesi a causa del blocco del mercato". "E dai prossimi giorni ci saranno anche da sviluppare i conteggi per la gestione delle buste paga di tutti i lavoratori italiani. Senza l’attività professionale dei consulenti del lavoro, oltre 10milioni di lavoratori subordinati e autonomi italiani resterebbero senza assistenza", spiega ancora.

E per Calderone questa delicatezza di ruolo "è stata colta anche dal governatore Fontana che, prima del Dpcm citato avente portata giuridica più ampia, ha diramato il 21 marzo scorso un'ordinanza con cui ha chiuso le attività degli studi professionali 'salvo quelle relative ai servizi indifferibili e urgenti o sottoposti a termini di scadenza'", conclude.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina
Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Kom con la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei giorni scorsi ha postato un nuovo video particolarmente significativo, che pubblichiamo. Le immagini ripropongono le copertine di alcuni suoi storici dischi in cui è ritratto. Indossa però puntualmente la mascherina, ovviamente ...

 
Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga"

(Agenzia Vista) Roma, 03 aprile 2020 Staffelli testimonial per i Carabinieri: Restate a casa, altrimenti battaglia più lunga" I Carabinieri su Twitter: "Dal nostro amico Valerio Staffelli un messaggio importante: in questa battaglia abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Restiamo uniti e ce la faremo" Fonte Carabinieri Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Comandante indossano la mascherina

Social

La musica rock di Vasco Rossi contro il virus: i dischi del Kom con la mascherina

La musica di Vasco Rossi al tempo del Coronavirus? Indossando rigorosamente la mascherina. Il rocker italiano continua la sua battaglia sui social contro il Covid-19. Nei ...

03.04.2020

Domenica In, quanti ospiti da Mara Venier domenica 5 aprile 2020: le anticipazioni

Televisione

Domenica In, quanti ospiti da Mara Venier domenica 5 aprile 2020: le anticipazioni

Mara Venier torna puntuale in onda domenica. La 29° puntata di “Domenica In”, domenica 5 aprile, alle 14,  in diretta dagli Studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma, avrà come ...

03.04.2020

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dal 13 al 17 aprile: Ludovica vuole interrompere la gravidanza

Soap

Il Paradiso delle signore, anticipazioni dal 13 al 17 aprile: Ludovica vuole interrompere la gravidanza

Nelle anticipazioni delle puntate della fiction di Rai1 Il Paradiso delle signore che andranno in onda dal 13 al 17 aprile è la storia tra Ludovica Brancia e Riccardo ...

03.04.2020