lavoro

Food: al festival gastronomico dominicano protagonista Chef Tita

Organizzato a Roma da Ambasciata ed Ente del Turismo

14.09.2019 - 00:19

0

Roma, 13 set. (Adnkronos/Labitalia) - Dall’8 all’11 settembre l’Ambasciata della Repubblica Dominicana a Roma, in collaborazione con l’Ente del Turismo della destinazione in Italia, ha organizzato e ospitato, per il secondo anno di seguito, un festival gastronomico dominicano per celebrare la cucina locale, con la partecipazione della celebre chef locale Inès Paèz (Chef Tita). L’evento si colloca proprio nell’anno della nomina della città di Santo Domingo quale capitale gastronomica dei Caraibi.

Un importante riconoscimento che ha l’obiettivo di inserire la capitale tra le destinazioni gastronomiche di punta, far conoscere la cucina creola e l’ampia offerta gourmet, oltre a contribuire allo sviluppo del turismo dominicano e alla crescita economica del paese. Queste attività sono state realizzate con lo sviluppo della Diplomazia Gastronomica Dominicana, iniziativa del ministero delle Relazioni Esteri della Repubblica Dominicana.

La manifestazione, rivolta al pubblico dominicano in Italia, ha incluso show cooking, concorsi di cucina, presentazioni delle novità della destinazione a cura dell’ambasciatrice Alba Maria Cabral Peña Gómez e della direttrice dell’Ente del Turismo, Neyda Garcia, lancio di libri di cucina dominicana, degustazioni culinarie e di rum locale. Chef Tita si è cimentata nella realizzazione di ricette tradizionali uniche, è stata tra le giurate del concorso e ha incontrato gli ospiti presenti per raccontare la sua visione della cucina. L’evento si è concluso con una cena a base di ricette della chef.

Chef Tita, allieva del noto stellato Martín Berasategui, è stata, con il suo ristorante Travesias in capitale, pioniera nell’interpretazione e recupero di antiche ricette e di prodotti tradizionali dominicani, risalenti anche al periodo degli indiani Tainos, creando piatti dai sapori ancestrali rivisitati in chiave contemporanea.

Oggi Chef Tita, dopo aver ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, si dedica a progetti di ampio respiro nel settore food, tra i quali la realizzazione di un libro dedicato alla nuova cucina dominicana, la partecipazione ad importanti eventi e fiere gastronomiche nell’isola e all’estero e, tra le tante collaborazioni, è stata una dei giudici della scorsa edizione di Masterchef in Repubblica Dominicana.

La cucina dominicana è unica perché affonda le radici nel patrimonio di differenti culture, quella dei primi abitanti, gli indiani Tainos, della tradizione spagnola e africana. Da questo melting pot discende la gastronomia dell’isola che acquisisce sempre più un carattere proprio e giorno dopo giorno si arricchisce di nuove influenze, inclusa la cucina asiatica, con alcuni tocchi di cucina sperimentale e fusion.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bibbiano, Meloni: "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche di quello scandalo"

Bibbiano, Meloni: "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche di quello scandalo"

(Agenzia Vista) Bologna, 18 gennaio 2020 Bibbiano, Meloni: "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche di quello scandalo" "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche dello scandalo di Bibbiano". Così la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, intervenuta a margine di un incontro con i cittadini presso il Savoia Hotel Regency di Bologna. Fonte: Agenzia ...

 
Meloni: "Con Lega visione di base comune, sarà facile governare insieme"

Meloni: "Con Lega visione di base comune, sarà facile governare insieme"

(Agenzia Vista) Bologna, 18 gennaio 2020 Meloni: "Con Lega visione di base comune, sarà facile governare insieme" "Con Lega visione di base comune, sarà facile governare insieme". Così la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, intervenuta a margine di un incontro con i cittadini presso il Savoia Hotel Regency di Bologna. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Salvini a Maranello saltella sul coro "Chi non salta comunista è"

Salvini a Maranello saltella sul coro "Chi non salta comunista è"

(Agenzia Vista) Maranello, 18 gennaio 2020 Salvini a Maranello saltella sul coro "Chi non salta comunista è" Il leader della Lega Matteo Salvini sul palco di un comizio a Maranello in vista delle elezioni regionali in Emilia-Romagna. /courtesy Facebook Matteo Salvini Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Meghan Markle, telefonata con frecciatina nella puntata di The New Pope

La serie

Meghan Markle, telefonata con frecciatina nella puntata di The New Pope

"Vogliono essere influencer, eppure non hanno idea di come si abbinano i colori". È la frecciatina che John Malkovich nei panni dell’ecclesiastico dandy John Brannox lancia ...

18.01.2020

Da Noi a Ruota Libera, tante ospiti da Francesca Fialdini nella puntata di domenica 19 gennaio

Televisione

Da Noi a Ruota Libera, tante ospiti da Francesca Fialdini nella puntata di domenica 19 gennaio

Atteso appuntamento quello di domani, domenica 19 gennaio, alle 17.35 su Rai1, con la nuova puntata di ’Da Noi…A Ruota Libera'. Francesca Fialdini intervisterà la capitana ...

18.01.2020

Sinisa Mihajlovic a Verissimo, lacrime per il papà e un abbraccio a Ibrahimovic

In tv

Sinisa Mihajlovic a Verissimo, lacrime per il papà e un abbraccio a Ibrahimovic

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, a Verissimo. Il tecnico che combatte da alcuni mesi la battaglia contro la leucemia, si è confidato con Silvia Toffanin. Per ...

18.01.2020