Food: arriva Carta d’identità alimentare, in digitale 'stile' e intolleranze

26.06.2019 - 15:15

0

Roma, 26 giu. (Labitalia) - Celiaci? Intolleranti al lattosio? Amanti del cibo etnico? Vegani? Per semplificare la vita di tutte le persone che vogliono rimanere fedeli al proprio stile alimentare o che hanno problemi, anche quando mangiano fuori casa, arriva la Carta d’identità alimentare, il primo documento digitale e gratuito che racchiude lo stile alimentare dell’utente che lo compila: intolleranze, allergie ma anche semplici preferenze o non preferenze rispetto a prodotti, materie prime o ingredienti che non si vogliono o possono mangiare quando si va al ristorante.

Da oggi registrandosi al sito sarà possibile compilare la propria Carta d’identità alimentare (http://www.cartaidentitalimentare.com/iscrizione-utente/), un documento digitale personale da ricevere tramite email in formato Pdf (anche stampabile) e condividere ad esempio con il ristoratore di fiducia, esibire quando si decide di mangiare fuori e, perché no, inviare alla struttura ricettiva scelta per le proprie vacanze come 'promemoria' di ciò che vorremmo mangiare una volta arrivati sul posto.

Il progetto è ambizioso e nasce per semplificare la vita, migliorandola, di tutte le persone che hanno uno stile alimentare ben preciso (vegani, crudisti, intolleranti, celiaci ecc.) ma anche semplici preferenze nella scelta degli alimenti da ordinare quando si mangia fuori casa.

"Si tratta di una vera rivoluzione digitale gratuita", spiega l’imprenditore vicentino Pietro Ruffoni, ideatore del progetto e Ceo di HealthyFood, giovane e solida azienda italiana specializzata nel campo alimentare e della ristorazione. “Se è vero che sono sempre di più gli italiani che mangiano fuori casa, oltre 7 milioni, e che - aggiunge Ruffoni - cresce l’attenzione dei consumatori verso l’healthy food, è altrettanto vero che è sempre più difficile conciliare le esigenze alimentari di tutti, quando si esce a cena fuori”.

“Trasparenza e condivisione sono le parole chiave del nostro progetto - spiega ancora Pietro Ruffoni - che si propone di far sì che tutti coloro che abbiano particolari esigenze, dovute a intolleranze o allergie ma anche a scelte individuali, si sentano meno soli e più supportati nel manifestare la loro necessità di essere fedeli al proprio stile alimentare anche quando si mangia fuori casa. Vogliamo rispondere a un bisogno crescente con un servizio che è solo il primo passo verso la creazione di un grande network digitale di persone che vogliono essere rispettate quando mangiano fuori casa nelle loro esigenze alimentari”.

Tra le altre figure presenti in azienda un comparto It dedicato allo sviluppo del progetto in chiave digitale oltre a un pool di nutrizionisti. Tutti i dati personali condivisi sulla piattaforma sono protetti e non possono essere divulgati a terzi. La Carta d’identità alimentare si propone come il primo passo per dare vita alla creazione di un network di amanti del cibo che condividano i valori della trasparenza e della soddisfazione anche quando si parla di gusti ed esigenze alimentari.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

Carcere evasori, Bonafede: "Risultato epocale, segnale importante a cittadini onesti"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede risultato epocale, segnale importante a grandi evasori Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

Carcere evasori, Bonafede: "Non temo modifiche in Parlamento"

(Agenzia Vista) Roma, 22 ottobre 2019 Carcere evasori, Bonafede non temo modifiche in Parlamento Le parole del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. Nel corso del vertice di maggioranza che ha anticipato la riunione, si è trovata la quadra sul tema del carcere ai grandi evasori. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì"

(Agenzia Vista) Strasburgo, 21 ottobre 2019 Brexit, Lamberts (Verdi): "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì" "Inverosimile voto Parlamento Ue su accordo giovedì". Così il il copresidente del gruppo dei Verdi Philippe Lamberts, intervenuto al termine di una Conferenza dei Presidenti presso la sede di Strasburgo del Parlamento Europeo sul tema della Brexit. Fonte: Agenzia Vista / ...

 
Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Catalogna, "Madrid vuole lo scontro, ma noi siamo pacifici"

Roma, 21 ott. (askanews) - Una sentenza contro i leader indipendentisti catalani che "è vendetta, non giustizia", e il tentativo del governo e dei media spagnoli di mostrare il movimento indipendentista come violento, insistendo sui disordini quasi quotidiani degli ultimi giorni perpetrati da gruppuscoli violenti che hanno provocato molti danni soprattutto a Barcellona. Così Mireia Borrell Porta, ...

 
Gli artisti senesi dipingono il cavallo per beneficenza

Siena

Gli artisti senesi dipingono il cavallo per beneficenza

Inaugurata la mostra “Cavalli d’Autore” curata da Elena Conti che fino al 27 ottobre sarà in esposizione in Sala San Pio al Santa Maria della Scala. L’esposizione chiama a ...

21.10.2019

Torna la "Notte dei ricercatori"

SIENA

Torna la "Notte dei ricercatori"

Torna la Notte dei Ricercatori in Toscana. E’ tutto pronto per la manifestazione dedicata all’incontro con la scienza, che venerdì 27 settembre vedrà coinvolti in tutta la ...

17.09.2019

A Gianna Nannini il Premio Tenco 2019

Siena

A Gianna Nannini il Premio Tenco 2019

Gianna Nannini ha vinto il Premio Tenco 2019. Oltre che alla cantautrice senese il premio è stato assegnato anche a Pino Donaggio (artista) e Franco Fabbri (operatore ...

23.08.2019