SCOMPARSO PIETRO ANASTASI, STELLA DELLA JUVENTUS E DELLA NAZIONALE

SCOMPARSO PIETRO ANASTASI, STELLA DELLA JUVENTUS E DELLA NAZIONALE

18.01.2020 - 00:00

0

VARESE (ITALPRESS) - E' scomparso all'eta' di 71 anni Pietro Anastasi, attaccante della Juventus e della Nazionale degli anni '60-'70. Nato a Catania il 7 aprile del 1948, si e' spento a Varese dopo una lunga malattia. Anastasi esordi' come giocatore nella Massiminiana, societa' appartenente al futuro istrionico presidente del Catania. Il passaggio al Varese lo mise in mostra e gli valse l'approdo in casa Juventus, squadra nella quale milito' per otto stagioni a cavallo tra il 1968 ed il 1976. Con la maglia bianconera vinse tre scudetti (1971-72, 1972-73 e 1974-75), disputando inoltre le finali di Coppa delle Fiere, nel 1971, Coppa dei Campioni e Coppa Intercontinentale, queste ultime entrambe nel 1973. Considerato uno dei migliori centravati della sua generazione, gioco' 258 partite in Serie A con la Juve, realizzando 78 reti, laureandosi capocannoniere della Coppa delle Fiere 1970-1971 e della Coppa Italia 1974-1975. Nel 1976 il passaggio all'Inter, dove rimase per due stagioni, quindi la parabola discendente con Ascoli e Lugano. Ha disputato complessivamente 338 gare in Serie A siglando 105 gol. Anastasi vesti' per 25 volte la maglia della Nazionale, realizzando 8 reti e vincendo il Campionato Europeo del 1968, realizzando la rete del 2-0 nella replica della finale contro la Jugoslavia allo Stadio Olimpico a Roma il 10 giugno, dopo che la prima giocata l'8 si era chiusa sullo 0-0. Salto' i Mondiali di Messico 1970 a causa di un colpo al basso ventre datogli per scherzo da un massaggiatore nel corso del ritiro di preparazione e fu costretto a operarsi ai testicoli e a saltare la competizione iridata. Al suo posto furono chiamati Boninsegna e Prati, con la conseguente esclusione dalla rosa del centrocampista Lodetti. (ITALPRESS). tvi/red 17-Gen-20 23:48

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Speranza: "L'Italia è più forte del nuovo coronavirus"

Speranza: "L'Italia è più forte del nuovo coronavirus"

(Agenzia Vista) Roma, 26 febbraio 2020 Speranza: "L'Italia è più forte del nuovo coronavirus" Il ministro della Salute Roberto Speranza durante l'informativa urgente alla Camera dei deputati: "Con la piena fiducia nella nostra comunità scientifica, con una solida collaborazione istituzionale, con determinazione e tempestività nella realizzazione dei provvedimenti necessari, supereremo, tutti ...

 
Coronavirus, Speranza: “Non è momento di egoismi e protagonismi”

Coronavirus, Speranza: “Non è momento di egoismi e protagonismi”

(Agenzia Vista) Roma, 26 febbraio 2020 Coronavirus, Speranza: “Non è momento di egoismi e protagonismi” Il ministro della Salute Roberto Speranza durante l'informativa urgente alla Camera dei deputati: "L'articolo 117 della nostra costituzione definisce competenze concorrenti tra stato e regioni nel governo del servizio sanitario che a maggior ragione in una situazione di emergenza nazionale ...

 
Speranza: “Gratitudine a donne e uomini che fronteggiano emergenza”. Applausi in Aula

Speranza: “Gratitudine a donne e uomini che fronteggiano emergenza”. Applausi in Aula

(Agenzia Vista) Roma, 26 febbraio 2020 Speranza: “Gratitudine a donne e uomini che fronteggiano emergenza”. Applausi in Aula Il ministro della Salute Roberto Speranza durante l'informativa urgente alla Camera dei deputati: "Voglio esprimere la gratitudine mia, del governo, e sono convinto di tutta la comunità Nazionale nei confronti delle donne e degli uomini che, senza sosta, da giorni stanno ...

 
Coronavirus, Speranza: “Due focolai e nessun paziente zero”

Coronavirus, Speranza: “Due focolai e nessun paziente zero”

(Agenzia Vista) Roma, 26 febbraio 2020 Coronavirus, Speranza: “Due focolai e nessun paziente zero” Il ministro della Salute Roberto Speranza durante l'informativa urgente alla Camera dei deputati: "I primi riscontri dimostrano che ci sono stati due focolai, uno più vasto in Lombardia, uno in Veneto e da questi derivano gli altri casi" Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Luisa Ranieri si racconta: "Sono fricchettona ma nella mia vita ho una certezza..."

L'intervista

Luisa Ranieri si racconta: "Sono fricchettona ma nella mia vita ho una certezza..."

Luisa Ranieri si racconta la settimanale Oggi. La nota attrice non ama parlare di sè - "Mi annoia parlare di me stessa... sono molto timida e questo pregiudica tutto" - ma ...

26.02.2020

Ballando con le stelle 15, nel cast anche il fidanzato di Diletta Leotta

in tv

Ballando con le stelle 15, nel cast anche il fidanzato di Diletta Leotta

Milly Carlucci cala l'asso in vista della prima puntata di Ballando con le stelle, in programma il 28 marzo. Dopo aver ufficializzato la partecipazione di Elisa Isoardi e ...

26.02.2020

Quentin Tarantino e Daniella Pick, il frutto del grande amore è un figlio dal nome top secret

Gossip

Video Quentin Tarantino e Daniella Pick, un figlio frutto del grande amore

Quentin Tarantino il 22 febbraio è diventato padre di un maschietto. Il nome per ora è top secret. E' il coronamento della storia d'amore tra il regista, sceneggiatore, ...

26.02.2020